La tua visita dal veterinario ai tempi del coronavirus

Insieme possiamo fermare la diffusione di questa malattia!

Da AniCura, ci assumiamo con serietà la nostra responsabilità durante la pandemia di coronavirus attualmente in corso. Ecco perché abbiamo bisogno del tuo aiuto:

 

Domande frequenti sulla visita dal veterinario

 

Cosa succede se mi sento male, sono stato recentemente in un'area ad alto rischio e / o sono in quarantena, ma il mio animale domestico ha bisogno di cure veterinarie?


Ti preghiamo di restare a casa e di chiamare il tuo veterinario per un consiglio su cosa fare.

E se il mio animale domestico ha sintomi simil-influenzali?

Se il tuo animale presenta tosse, starnuti o letargia, chiama il veterinario e non lasciare che l'animale esca fuori per evitare un'ulteriore diffusione. I sintomi della malattia nei cani e nei gatti sono solitamente correlati a varie infezioni virali e batteriche comuni (tosse del canile, influenza del cane, raffreddore del gatto, ecc.) che non sono causate da coronavirus e non vengono trasmesse all'uomo.

Quali animali possono attualmente essere portati dal veterinario?

Al fine di evitare la diffusione dell'infezione e un numero eccessivo di persone presenti in clinica nello stesso momento, consigliamo di spostare tutti gli appuntamenti programmati per trattamenti preventivi quali vaccinazioni (ciò non vale in caso di cuccioli / gattini), taglio degli artigli, stato del cavo orale, sterilizzazione, castrazione, ecc.

Quali sono gli orari di ricevimento delle cliniche veterinarie?

Le nostre cliniche veterinarie sono aperte durante il normale orario di ricevimento ma, a seconda della regione, con personale ridotto e misure igieniche speciali. Ti preghiamo di prestare attenzione alle informazioni aggiornate riportate dalle singole cliniche sulle rispettive pagine Internet e Facebook. Ti preghiamo di contattarci prima telefonicamente e di comprendere che potrebbero esserci dei tempi di attesa da rispettare al telefono e davanti alle cliniche a causa delle misure di sicurezza. Ti preghiamo inoltre di mantenere una distanza di almeno un metro dagli altri proprietari di animali, di non farti accompagnare da altre persone e di ricordarti che non è più possibile essere presente alla visita del proprio animale in tutte le cliniche. In molte cliniche, le visite ospedaliere sono temporaneamente vietate per motivi di sicurezza; provvederemo a tenerti aggiornato telefonicamente.

Cosa devo fare se ho bisogno di acquistare cibo per animali o medicinali?

Le nostre cliniche sono aperte e vendono cibo per animali, additivi per mangimi e medicinali. Al momento, è possibile acquistare cibo per animali e medicinali per coprire il fabbisogno di un mese al massimo.